90821675_1547935098721032_9015229933051445248_n.jpg

Sara Eliana Dellaria

Sara Eliana Dellaria, classe 2000, intraprende lo studio del clarinetto presso l’Istituto Superiore di Studi Musicali “Vincenzo Bellini” di Caltanissetta e consegue nel 2020 il Diploma Accademico di I Livello in Clarinetto con il massimo dei voti e la lode. Presso il medesimo Istituto consegue nel 2022 il Diploma Accademico di II Livello in Clarinetto, anch'esso con lode.

Ha partecipato in qualità di allievo effettivo alle masterclass di alcuni tra i più prestigiosi clarinettisti di fama internazionale, tra i quali Alessandro Carbonare, Fabrizio Meloni, Patrick Messina, Simone Simonelli e Massimo Mazzone. Nel 2020 ha frequentato il corso annuale di perfezionamento presso l’Accademia Mediterranea del Clarinetto, sotto la guida del M° Giovanni Punzi. Dal 2021 frequenta il corso di perfezionamento presso l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, sotto la guida del M°Alessandro Carbonare.

Vincitrice di diversi primi premi in concorsi nazionali e internazionali, nel 2020 è risultata idonea all’audizione per la Youth Orchestra del Teatro Massimo di Palermo. Attualmente fa parte dell’Ensemble Novecento dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, con il quale si è esibita presso l'Auditorium Parco della Musica. Ha inoltre collaborato con il Reate Festival per la rappresentazione dell’Opera “La Medium” di Giancarlo Menotti al Teatro Palladium di Roma e al Teatro Flavio Vespasiano di Rieti. Svolge attività concertistica sia da solista sia in formazione da camera; è tutt’ora componente del Trio Euterpe e del Bellini Clarinet Quintet, con i quali si esibisce in diversi concerti.

  • Facebook
  • YouTube
  • Instagram