WhatsApp Image 2021-10-12 at 10.51.49.jpeg

Simone Marino

 

Simone Marino intraprende lo studio del flauto presso l’Istituto Superiore di Studi Musicali "Vincenzo Bellini" di Caltanissetta dove, sotto la guida dei maestri Salvatore Vella e Laura Minguzzi, consegue i Diplomi Accademici di I e II Livello in Flauto, entrambi con lode e menzione d’onore; si perfeziona con Nicola Mazzanti conseguendo con il massimo dei voti il Master di I Livello in Ottavino presso il Conservatorio "Giuseppe Verdi" di Milano. Laureato con lode in Musicologia e Scienze dello Spettacolo presso l'Università degli Studi di Palermo, approfondisce la ricerca musicologica nell'ambito della musica contemporanea.

 

Si è perfezionato con alcuni tra i più prestigiosi flautisti di fama internazionale, tra i quali Emmanuel Pahud, Adriana Ferreira, Silvia Careddu, Mario Caroli, Paolo Taballione, Giampaolo Pretto e Andrea Oliva. Ha vinto numerosi premi in concorsi nazionali ed internazionali, tra i quali il Primo Premio al "2° Concorso Flautistico Internazionale Angelo Faja", il Primo Premio al "ISCART International Music Competition - Lugano" e il Premio speciale “Mushtâq” alla Prima Edizione del "Premio Sabino Napolitano" per la migliore esecuzione di una delle composizioni dell’omonimo compositore; in qualità di compositore ha ottenuto altrettanti successi, tra i quali il Primo Premio al "22° Concorso Nazionale di Composizione Placido Mandanici" e il Secondo Premio al "Elite International Composition Competition".

 

Svolge attività concertistica sia in qualità di solista che in formazioni cameristiche. Si è esibito con orchestre di caratura nazionale, tra le quali l'Orchestra Giovanile Italiana, l'Orchestra dell'Ente Luglio Musicale Trapanese e l'Orchestra Giovanile Siciliana, e sotto la guida di direttori di chiara fama, tra i quali Jonathan Brandani, Salvatore Percacciolo, Andrea Certa, Antonino Manuli e Antonio Cericola. Attualmente frequenta il Ciclo di Specializzazione presso il Conservatoire de Strasbourg e inoltre si perfeziona presso l'Accademia Italiana del Flauto di Roma.

  • Facebook
  • YouTube
  • Instagram